Come evitare che il tuo bimbo neonato soffochi mentre dorme

Come evitare che il tuo bimbo neonato soffochi mentre dorme

Nei primi 3-6 mesi di vita il tuo bimbo dovrebbe dormire in media tra le 12 e 16 ore, compresi i sonnellini quotidiani.
Sono fatti salvi i casi di coliche, che invece lo tengono molto più sveglio ed attivo.

È bene che il sonno di tuo figlio non sia interrotto, ma dovrebbe essere il più ristoratore possibile per permettere il suo corretto sviluppo fisico e cerebrale.

Vediamo di seguito quali sono i rischi e gli accorgimenti da utilizzare affinché questo lungo periodo di sonno sia trascorso in maniera serena non soltanto dal bimbo, ma anche da te genitore.

Sids: ‘la morte in culla’ dei neonati

culla-sids-bimbo-sicurezza

I dati italiani 2018 sulle “morti in culla” sono in linea con quelli europei: circa 300 neonati ogni anno, in Italia, muoiono “in culla”. Uno su mille.
Si tratta delle Sids, sindromi da morte infantile improvvisa (Sudden Infant Death Syndrome).

Sebbene la Sids sia anche definita come una “morte inspiegabile, talvolta durante il sonno, di un bambino apparentemente sano di meno di un anno“, in realtà le cause della Sids sono molteplici (malformazioni cardiache congenite, difficoltà respiratorie ed altre cause mediche o genetiche), ma la stragrande maggioranza dei casi è dovuta a degli accorgimenti che i genitori non prendono per il sonno sicuro del proprio bimbo.

Come fare dormire sicuro il tuo piccolo?

Ecco alcuni accorgimenti per evitare il soffocamento del neonato nel sonno, dettati da studi scientifici e da esperienze pratiche di mamme e papà:

1. Il bimbo dorme nel suo lettino, non con i genitore nel lettone

La letteratura scientifica non ha un’opinione condivisa e comune, ma il nostro consiglio è di buon senso: un bimbo con meno di 6 mesi è una creatura piccolissima.
Un qualsiasi spostamento del genitore durante la notte può coprire lo spazio vitale alla respirazione del bambino oppure può farlo girare sul fianco o a pancia sotto, posizioni molto pericolose (vedi sotto): anche se la sensazione di dormire assieme a tuo figlio è davvero forte, lascialo dormire sul suo lettino: è la scelta più sicura!

2. Nè troppo freddo, nè troppo caldo

Il surriscaldamento del corpo del bimbo è una delle cause di Sids e soffocamento.
La temperatura dell’ambiente dove dorme il tuo bimbo deve aggirarsi intorno ai 18°-19° C.

In Inverno si consiglia di utilizzare una copertina di lana, non trapunte, mentre in estate puoi usare un lenzuolo di cotone.

Ricorda che il tuo monitoraggio è importante: tocca il pancino di tuo figlio: se è troppo caldo (cioè supera i 18°C), alleggerisci il suo abbigliamento o togli coperte o lenzuola dal suo lettino.

3. La giusta posizione nel lettino del neonato

Questo è un must da seguire sempre: il tuo bimbo deve dormire supino (cioè con la pancia in alto o a pancia all’aria). Mai a pancia sotto e nemmeno su un fianco.

Anche se tuo figlio soffre di rigurgiti, non cedere alla tentazione di metterlo a pancia all’aria o sul fianco: la posizione migliore è sempre quella a pancia in su.

4. Azzera il fumo in casa

Il fumo è bandito. Ovunque.
In casa o in tutti gli altri luoghi frequentati da te assieme al tuo bimbo (le stanze poco usate della case, i bagni, l’auto).
Il fumo compromette fin dai primi mesi le vie respiratorie di tuo figlio e rappresenta il peggio che puoi fargli respirare.
Se sei un fumatore, ti capisco: lo sono stato anch’io.
Capisco che perdere questo vizio è davvero difficile, specie quando si è alle prese con lo stress delle “prime volte” che devi affrontare con un bimbo piccolo.
Ma il tuo vizio deve rimanere fuori dalla vita di tuo figlio.

5. Usa i cuscini antisoffoco

Ho preparato per te una selezione dei migliori cuscini antisoffoco presenti su Amazon:

6. Sì al ciuccio

7. Culla o lettino devono essere sgombri

Assicurati che nel lettino non ci siano oggetti, giochi, peluche: durante il sonno, il tuo bimbo potrebbe involontariamente restarne soffocato.

8. Evita il divano o luoghi diversi dal lettino (o dalla culla)

Le Sids avvengono molto spesso nel divano o sulle poltrone, luoghi che non sono eletti al sonno del bimbo.
I dati sulle Sids inglesi dicono che i bebè che si addormentano sul divano rischiano di soffocare 50 volte in più che se dormissero sul lettino. Il lettino o la culla sono gli unici posti sicuri in cui  far dormire tuo figlio. E lo sono perché le dimensioni, il materasso ed i cuscini sono studiati per lui. Da tutti i produttori europei.

9. Controlla gli spazi nel lettino

Se riesci ad inserire due dita tra il materasso e la parte laterale del lettino, lì dentro potrebbe passarci la testolina del tuo bimbo: il lettino in quel caso non è sicuro.

10. Lontano dalle tende

Il lettino va messo più distante possibile da tende e tendaggi: anche loro posso essere purtroppo fonte di soffocamento.

11. Paraurti sì, ma fissi.

I paraurti che si mettono ai lati del letto sono utili per evitare che tuo figlio sbatta la testa sui lati del lettino (spesso il lettino è fatto di legno). 

Quindi sono consigliatissimi, ma non devono essere “volanti”, cioè mobili, ma devono essere attaccati al letto o al lettino in cui tuo figlio dorme: spesso i paraurti hanno ai lati dei fiocchetti che servono proprio a legarli e renderli fissi e stabili al lettino.

2 pensieri su “Come evitare che il tuo bimbo neonato soffochi mentre dorme

  1. Mauro Miolini dice:

    Non esiste un lenzuolo che si può chiudere così il mio bambino di un anno non si giri perché si gira sempre

    • Fausto dice:

      Vero.
      Ci siamo limitati a consigliare solo la ‘pesantezza’ del lenzuolo da usare perché l’argomento ‘fasciare un bimbo’ è complesso e non abbiamo la competenza necessaria per dare consigli sensati.
      Un pediatra sarebbe l’ideale.

Commenti chiusi

Il presente sito utilizza cookies analitici di terze parti e di profilazione di parti terze.

Si precisa che chiudendo il presente banner ovvero proseguendo con la navigazione sul sito l'utente presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookies.