Davide

Davide

Tappeti elastici per bambini, la sicurezza prima di tutto.

Tabella dei Contenuti

Con l’arrivo della bella stagione è piacevole per tutti i bimbi poter passare del tempo all’esterno, a maggior ragione dopo questo periodo di quarantena che ci ha costretto in casa per tanto tempo.

Tra poco potremo uscire di nuovo, anche se la ripresa di uno stile di vita pre-Covid 19 sarà ancora lunga e ancora sono poco chiar i i tempi e le modalità con cui si potrà effettivamente frequentare i parchi giochi e gli spazi aperti in generale.

In previsione estiva molti si stanno attrezzando con piscine fuori terra per i giardini (leggi anche il nostro articolo sulle piscine fuori terra )per sopperire all’eventuale impossibilità di frequentare le spiagge.

Un altro apprezzatissimo accessorio da giardino (e con le opportune specifiche, anche da interno) è il classico saltarello o tappeto elastico.

I bambini sono tremendamente attratti dal saltarello e spesso ci giocano tanto tempo , divertendosi ed allo stesso tempo facendo anche attività fisica. Provate voi a saltare tutto quel tempo e poi ditemi se non avrete il fiatone 🙂

Quali sono le caratteristiche principali per la scelta di un buon tappeto elastico?

Sicurezza

Di fondamentale importanza, visto che l’attività che i bambini svolgono sul tappeto è comunque potenzialmente rischiosa e spesso viene fatta senza una costante supervisione dei genitori.

Assicurati quindi che le molle siano in metallo (per una maggiore resistenza) e che siano adeguatamente imbottite per evitare urti e conseguenti ferite. Una consistente imbottitura deve essere presente anche sui tubi della struttura e sul perimetro dell’elastico.

Non devono esserci spazi tra il bordo dell’elastico e la struttura di sostegno, per evitare che, saltando, mani e piedi possano rimanere incastrati in questi spazi. Inoltre, la rete di sicurezza deve essere sufficientemente alta per contenere anche i migliori saltatori e provvista di una chiusura.

Sempre in tema sicurezza, la stabilità della struttura è una questione primaria. Un buon tappeto elastico deve avere piedi doppi o a W o U, che garantiscono una perfetta distribuzione del peso.

Dimensioni

Che tu abbia un giardino molto spazioso o meno è importante valutare le misure del tappeto comprendendo l’area esterna e soprattutto lasciando un buon margine di spazio per montarlo e smontarlo comodamente, oltre a facilitare l’ingresso dei bimbi.

Peso sostenibile

Ogni tappeto elastico ha una sua portata massima, quindi va valutato, in base all’età del tuo bimbo, il peso attuale e non dimenticare di considerarlo anche in prospettiva futura, visto che lo stesso tappetino potrà durarti vari anni.

Oppure pensa anche che potrà essere usato da più bimbi contemporaneamente.

Facilità di montaggio e durata nel tempo

La scelta di materiali come l’acciaio zincato o galvanizzato, per i tubi, conferisce leggerezza alla struttura (quindi ti sarà più agevole smontarlo e riporlo all’interno durante i mesi invernali) ed una buona resistenza agli agenti atmosferici.

Qui di seguito troverai alcuni tra i migliori saltarelli attualmente disponibili su Amazon che abbiamo valutato per te:

E buon divertimento a tutti i bimbi, sempre in sicurezza!

Lascia un commento

condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Altro... 3-6 Anni, Casa, Dove
Covid-19, quali sono i diritti dei bambini?

In piena emergenza Coronavirus e in base a ciò che...

Chiudi