Secondo figlio in arrivo: cosa cambierà?

Il secondo figlio ti cambia la vita? Consigli e riflessioni per affrontare al meglio l’arrivo di un altro bambino.

L’arrivo di un secondo figlio è un evento che, inevitabilmente, porta con sé molti cambiamenti. In famiglia si devono ridefinire le relazioni e gli equilibri e diventa indispensabile ripensare alla distribuzione dei ruoli.

Proverai le stesse emozioni e gli stessi piaceri provati con il primo figlio? Sarai in grado di gestire la situazione al meglio? Sono tutte domande che ci si pongono di frequente e possono generare un po’ di ansia. Vediamo insieme come affrontare l’arrivo del secondo figlio nel miglior modo possibile.

Secondo figlio sì o no?

Spesso nella coppia si avverte il desiderio di fare un secondo figlio ma si è frenati da mille dubbi e timori. Perché fare una scelta di questo tipo?

Perché è il più bel regalo che si possa fare a sé stessi e al primogenito o primogenita. Perché sarà il tuo amore per tutta la vita.

Quando una donna partorisce, la sua esistenza assume un nuovo significato. Diventare mamma è un’esperienza totalizzante che ti unisce all’essere che hai messo al mondo. Il primo sorriso, i primi passi e le prime parole sono esperienze che rimarranno impresse per sempre nella tua mente e nel tuo cuore.

Con il secondo figlio è più facile! Non sei più inesperta, spaventata o nervosa perché l’hai già fatto prima; ti rendi conto che i momenti difficili (le notti insonni, la stanchezza e il nervosismo) passeranno in fretta per lasciare spazio all’amore.

Tuttavia, ci sono vantaggi e svantaggi nell’avere un figlio unico: i vantaggi sono senza dubbio legati alla maggiore indipendenza e libertà di vivere la propria vita di coppia e di persona, di organizzarsi meglio e senza troppe difficoltà per le vacanze, la vita quotidiana, ecc.

Di contro, gli svantaggi sono legati al rischio di viziare troppo il bambino, alla mancanza di compagnia nella sua vita e al fatto che potrebbe sentirsi solo quando sarà più grande.

Quando fare il secondo figlio?

Quando la voglia di avere un altro figlio supera tutte le possibili paure e obiezioni, una delle domande più frequenti che ci si pone come coppia è: quanto tempo aspettare? Qual è l’intervallo di età ottimale tra il primo e il secondo figlio?

Prima regola: non chiedere ad amici e parenti! Ognuno racconterà tutta una serie di eventi per dimostrare che è meglio non aspettare troppo a lungo o, d’altra parte, ti diranno di evitare assolutamente di avere figli troppo vicini di età per i troppi impegni e le responsabilità che ne derivano.

Si è scoperto che le coppie che scelgono di avere il secondo figlio a meno di tre anni di distanza l’uno dall’altro tendono ad essere più felici. Quando insieme al tuo o alla tua partner vi sentirete pronti ad occuparvi di due bambini contemporaneamente, allora sarà il momento giusto per provarci.

Il mio consiglio è: “Ragionate con la vostra testa e con il vostro cuore!”

Cosa fare quando arriva il secondo figlio? 5 consigli indispensabili per sopravvivere

Come tutti gli eventi che determinano un cambiamento importante nella nostra vita, l’arrivo di un secondo figlio porta con sé un po’ di scompiglio.

L’introduzione di un nuovo membro nella famiglia comporta la ridefinizione delle dinamiche familiari e una nuova distribuzione delle responsabilità. Hai paura di non farcela? Ecco 5 consigli per affrontare con serenità l’arrivo del secondo figlio.

  1. Non cercare di fare tutto in una volta
  2. Accetta che le cose non saranno sempre perfette
  3. Parla spesso a tuo figlio o tua figlia del nuovo bambino in arrivo
  4. Riorganizza la casa
  5. Organizza in anticipo gli impegni casa/lavoro

1.     Non cercare di fare tutto in una volta

Inizia a fare piccoli cambiamenti nella tua routine quotidiana per abituarti all’idea e preparati gradualmente al suo arrivo ad esempio decidendo dove sistemare la culla e i suoi vestitini un po’ alla volta, in modo da far diventare la sua presenza reale e arrivare a fine gravidanza pronta ad accoglierlo.

2.     Accetta che le cose non saranno sempre perfette

 Quando ci sono due bambini, la vita diventa un po’ più complicata e a volte potrebbe sembrare che tutto intorno a te stia cadendo a pezzi (specialmente quando entrambi cercano di attirare la tua attenzione nello stesso momento). In questi casi, è importante non lasciarsi prendere dallo sconforto ma cercare di affrontare una cosa alla volta.

Se c’è qualcuno che può aiutarti chiamalo e chiedi aiuto, non farti prendere dalla sindrome della supermamma! Se non hai la possibilità di chiedere aiuto fermati, fai un grosso respiro, e affronta una alla volta le situazioni, dalla più alla meno urgente. Magari non riuscirai a riordinare la cucina o il salotto, ma per quello c’è sempre tempo, la cosa importante è la serenità tua e dei tuoi figli.

3.     Parla spesso a tuo figlio o tua figlia del nuovo bambino in arrivo

secondo_figlio_gelosia

Perché l’arrivo di un fratellino o di una sorellina rappresenti una gioia per il tuo primogenito o primogenita è importante parlargliene già da quando si inizia a vedere la pancia crescere.

Spiega al fratello o alla sorella più grande che in famiglia sta per arrivare un nuovo bebè e coinvolgilo o coinvolgila nei preparativi per accoglierlo.

Sottolinea quanto sarà fortunato o fortunata ad avere qualcuno da cui riceverà tanto amore e che, quando sarà un po’ più grande, potrà diventare un inseparabile compagno di giochi e di avventure.

4.     Riorganizza la casa per l’arrivo del secondo figlio

Quando ci sono più bambini è importante organizzare la casa in modo che gli ambienti siano comodi, funzionali e a misura di bambini di età differenti. Se, ad esempio, avevi già detto addio a pannolini, mangiapannolini e fasciatoio, sarà opportuno recuperarli. Così come sarà importante arredare la cameretta per far sì che possa accogliere due bambini (anche se, probabilmente, per i primi mesi il nuovo o la nuova arrivata dormirà nella tua stanza) e predisporre gli spazi in modo che entrambi i tuoi figli possano muoversi liberamente e senza pericoli.

5.     Organizza in anticipo gli impegni casa/lavoro

 Se prima della nascita del secondo figlio la famiglia aveva una certa organizzazione, è chiaro che con l’arrivo di un altro bambino essa andrà rivista.

È bene che tu e il tuo partner definiate in anticipo la suddivisione dei compiti, tenendo conto del fatto che, nei primi mesi, specie se allatti al seno, sarai tu la figura che trascorrerà più tempo con il nuovo o la nuova arrivata.

Cosa comprare per il secondo figlio?

Ti sembra di avere già tutto il necessario per accogliere un nuovo bebè? Vedrai che, con il passare dei mesi, ti accorgerai di aver bisogno di una lista di cose indispensabili da acquistare per l’arrivo del secondo figlio, anche se sarà sicuramente meno lunga di quella per il primo figlio (dai un’occhiata alla lista sottostante).

Inoltre, anche se si tratta del secondo figlio, non vuol dire che non sia una buona occasione per farsi fare un regalo per neomamma! 😉

Offerta
Istruzioni in Lingua Straniera MAM Set di ciucci Original Day & Night con tettarella in silicone SkinsoftTM Ultrasuave per neonati 6+ mesi, rosa, 3 pezzi
  • Tettarella in silicone ultra morbida brevettata SkinsoftTM accettata dal 94 per cento dei bambini grazie al suo tocco morbido e simile alla pelle della mamma, Studio di mercato 2010-2018 testato con 1.383 bambini
  • Il bottone dello scudo del ciuccio è facile da afferrare
  • Include 3 ciucci, due ciucci orinigal e un ciuccio originale notte con scudo che brilla al buio fino a 7 ore e permette ai genitori e al bambino di trovare il ciuccio facilmente di notte
  • Tettarella simmetrica in modo che si adatti sempre ottimamente alla bocca aiutando il buon sviluppo della mascella e dei denti del bambino
Foppapedretti® Materassino Antisoffoco per Culla Lettino, 60×120 Alto 11cm, Fodera in Fibra di Legno, Dispositivo Medico
  • ⭐ La collezione LEGNOFILATO è il frutto dell’esperienza di Dormiland nella produzione di materassi di qualità e della rinomata Foppapedretti nel settore dell’infanzia.
  • ⭐ Il materassino per lettino o culla con struttura ANTISOFFOCO pensata per i più piccoli.
  • ⭐ La struttura è alta 11 cm ed è realizzata in WaterFoam, una schiuma ad alta densità di 25 kg/m³, per garantire un miglior comfort e una posizione ottimale durante il sonno.
  • ⭐ Il tessuto in FIBRA DI LEGNO. È un materiale innovativo e pregiato, specializzato nella creazione di filati dedicati alla pelle delicata dei bambini. È anallergico e antibatterico.
  • ⭐ Materassino sfoderabile: pratico ed igienico, la fodera si lava a 30° in lavatrice.
Offerta
NUK First Choice+ set biberon | 0-6 mesi | Controllo temperatura | Sfiato Anti-Colica | Senza BPA | 300 ml | Tettarella in silicone | 3 pezzi | coccodrillo blu
  • La tettarella ortodontica con una sezione morbida si adatta dolcemente al palato del bambino
  • Perfetto per l’allattamento misto: il supporto per le labbra extra large simula il più possibile l’allattamento
  • L’indicatore di controllo della temperatura incorporato mostra se il latte è troppo caldo; l’innovativo sfiato anti-coliche evita la pericolosa ingestione d’aria
  • Il collo largo della bottiglia consente di riempirla e pulirla facilmente
  • Senza BPA, prodotto in Germania e facile da pulire
Littles and Bloomz FLP2-0401 – Pannolino lavabile per bambini, riutilizzabile, con bottoni a pressione standard, confezione da 4 pannolini
  • Taglia unica: pannolini riutilizzabili e regolabili in formato unico, con bottoni posizionati in file di 3 che crescono con il bambino, dalla nascita al vasino. Adatto per la maggior parte dei bambini di peso compreso tra 3 e 15 kg.
  • Chiusura con bottoni a pressione: chiusura con bottoni automatici regolabili in vita, per garantire che il pannolino sia ben fissato. Ci sono bottoni automatici extra per evitare che il lembo cada.
  • Materiale asciutto: i nostri pannolini di stoffa sono realizzati con un esterno in poliuretano laminato impermeabile e uno strato di tessuto scamosciato che rimane asciutto, incredibilmente morbido e confortevole. Da utilizzare con inserti assorbenti per pannolini, disponibili in diversi materiali.
  • Tasca facile da usare: i pannolini sono lavabili in lavatrice, con un’apposita apertura della tasca progettata per facilitare l’inserimento e la rimozione. Sia l’involucro che gli inserti del pannolino sono facili da lavare e ad asciugatura rapida.
  • Elegante ed ecologico: centinaia di stravaganti stampe disponibili tra cui scegliere. I nostri pannolini in tessuto ecologico sono incredibili eleganti, convenienti e rispettosi dell’ambiente. Il pannolino riutilizzabile non solo permette di risparmiare soldi in famiglia, ma anche di salvare il pianeta riducendo i rifiuti.
Traverse per Fasciatoi Monouso 100 pezzi 33 x 45 cm 6 Strati Getta e Getta Multiuso Panni Assorbenti Monouso per Incontinenza Pannolini Bambino Neonato Morbido Traspirante Impermeabile
  • Sigillato su tutti e quattro i lati per evitare perdite. Impedisce all’urina di fluire sul letto o sul corpo del bambino.
  • Sotto pastiglie con polimero SPA offrono maggiore assorbenza e protezione, altamente assorbente, morbido riempimento lanugine con SAP
  • La sensazione morbida dona al bambino un sonno più confortevole.
  • Impermeabile e risparmia tempo per pulire. Retro blu antiscivolo.
  • Ideale per uso domestico o in viaggio, sbarazzarsi della preoccupazione che sporchi il letto o le lenzuola.
Offerta
Huggies Everyday Salviette Umidificate Per Bambini, 10 Confezioni Da 56 Salviette
  • Le salviette Huggies Everyday sono ottimo per ogni utilizzo: pulire le manine, detergere la bocca o per il cambio del pannolino; detergono e rinfrescano la pelle grazie alla loro delicata fragranza
  • Sono realizzate per il 65% da fibre assorbenti naturali per un minore impatto sull’ambiente
  • Morbide e spesse; senza parabeni, fenossietanolo e alcool
  • Sono clinicamente e dermatologicamente testate
  • Questo articolo contiene 10 confezioni da 56 salviette ciascuna, per un totale di 560 Salviette