migliori giochi didattici per bambini

Migliori giochi didattici per bambini divisi per fasce di età

Stai cercando i migliori giochi didattici per bambini? In questo articolo scopriremo insieme i più interessanti, divisi per fasce d’età!

Il gioco per il bimbo rappresenta una delle primissime forme di apprendimento, dato che è attraverso i giocattoli e i passatempi che il piccolo inizia a sviluppare le proprie capacità. Si parla di diverse competenze che riguardano sfere differenti, da quelle mnemoniche e creative, fino ad arrivare allo sviluppo motorio e al miglioramento della coordinazione.

La lista dei vantaggi appartenenti alle idee gioco didattiche è davvero enorme, e comprende anche la crescita delle abilità di problem solving, il pensiero laterale, la capacità di attenzione e le competenze sociali di gruppo. In sintesi, l’attività ludica per i bambini diventa un modo divertente per apprendere qualità che risulteranno fondamentali per la loro crescita.

I migliori giochi didattici per bambini

Non mancano di certo le idee didattiche per dare un interessante sprint al percorso di crescita dei bambini, ed è possibile trovare tantissime opzioni diverse per ogni fascia d’età. Dai bimbi di 4 anni fino ad arrivare ai più grandicelli, di 8 anni, l’elenco è così ampio che potrebbe confondere e spiazzare. Non con una guida al tuo fianco, che ti spiegherà passo dopo passo quali sono le migliori proposte educative e ludiche per il tuo bimbo!

Giochi didattici per bambini di 4 anni

1. Jenga per bambini

Non potrei non iniziare dal Jenga per bambini, come nel caso della torre magica colorata. I mattoncini in legno, infatti, sono stati arricchiti con dei simpatici stickers di animali, in modo tale da renderlo più interessante per il piccolo. La torre in questione può diventare il miglior regalo per bimbi di qualsiasi età, dai 3 ai 9 anni, ed è utilissima per apprendere nuove abilità come la coordinazione delle mani e la capacità di attenzione!

2. Piccoli Esploratori

Un bimbo sente spesso il bisogno di andare a caccia di avventure, e ci sono diversi kit che vanno esattamente incontro a questa sua speciale esigenza. Ti sto parlando dei set che includono diversi giocattoli come il binocolo, il fischietto, le luci portatili, le forbici (in plastica), le lenti di ingrandimento, i piccoli strumenti di scavo e molto altro ancora. Sul web si possono trovare decine di questi kit, con oltre 27 pezzi inclusi nel pacco, compresi una serie di animaletti in gomma. Piccoli esploratori è uno dei giochi didattici per bambini di 4 anni e 5 anni più interessanti, dal mio punto di vista!

3. Colori atossici per bambini

Per rendere il mondo un luogo più allegro e spensierato, il bimbo può sfruttare tantissime opzioni diverse. Te ne ho già parlato nel mio articolo sui colori sicuri per i bambini, ma qui desidero presentarti un riassunto delle varie soluzioni a tua disposizione. Da un lato abbiamo ad esempio i classicissimi pastelli in cera, insieme alle matite colorate e ai gessetti. Dall’altro lato non dimentichiamoci dei colori atossici per il body painting, per il finger painting e per dipingere il viso, con i kit che includono anche vari strumenti utili come i pennelli!

4. Giochi di memoria per bambini

Fra i migliori giochi didattici e fra le proposte educative più interessanti in assoluto troviamo i giochi di memoria come i puzzle per bambini, che ti consiglio di approfondire leggendo la mia guida. Non solo puzzle, perché in realtà la lista delle possibili alternative è molto ampia, e include ad esempio le classicissime tessere con gli animali o le schede con altre figure varie (come i fiori, gli oggetti e via discorrendo). Inutile specificare che questo passatempo è ideale per potenziare le attività mnemoniche del bimbo, oltre alla sua capacità di attenzione.

Nell’elenco vorrei inserire anche alcuni giochi da tavolo con base e pedine in legno come la scacchiera TOWO, che si focalizza come sempre sulla memoria, ma che può coinvolgere fino a 6 persone insieme. In sintesi, è un’ottima idea per sviluppare le competenze sociali di gruppo del piccolo!

Giochi didattici per bambini di 5 anni

1. Gioco di costruzioni magnetico

I giochi di costruzione magnetici con sfere metalliche e bastoncini? Probabilmente uno dei grandi classici che un bimbo dai 5 anni a salire non potrà non amare. Si tratta di un’attività ludica fantastica per sviluppare la creatività del piccolo, e ideale per stimolare la sua curiosità. Considera inoltre che questi giochi di costruzione rappresentano un modo divertente per insegnare al bambino un pizzico di scienza, che non fa mai male. È chiaro però che dovrai giocare insieme a lui, per evitare che possa rischiare di ingerire i piccoli pezzi inclusi nei kit.

Vuoi un consiglio? Se preferisci una versione più adatta per un bambino piccolo, puoi optare per un gioco di costruzioni magnetico con le tessere al posto delle classiche biglie. Un esempio concreto? Ecco il Set di Desire Deluxe, adatto anche per bimbi di 3 e 4 anni!

2. Giochi di labirinti per bambini

Può un semplice libretto con i labirinti diventare un alleato per la concentrazione dei bambini? La risposta è assolutamente positiva. Esistono pochi giochi in grado di donare al piccolo un “regalo” così importante per la sua crescita, ovvero la capacità di risoluzione dei problemi (problem solving) e il miglioramento della percezione visiva. Come se non bastasse già questo, i libri illustrati con i labirinti sono ideali per sviluppare le capacità motorie del piccolo, e possono essere utilizzati dai 4 anni fino agli 8 anni!

3. Giochi educativi montessoriani

Online puoi trovare diversi giochi che prendono spunto dal famoso metodo Montessori, alcuni dei quali in legno (ma questa categoria la approfondiremo più avanti). Fra i passatempi più interessanti che ho avuto la possibilità di provare cito il set di giochi di Wigvistork, adatto dai 3 ai 6 anni, che include 2 puzzle con numeri e lettere, e nientemeno che uno xilofono!

Naturalmente le alternative non mancano, perché la categoria dei passatempi educativi è praticamente infinita, e include anche diversi giochi didattici per bambini con la matematica. In questo caso i set di solito integrano degli eserciziari, se parliamo dei grandi classici, oppure i già citati puzzle con i numeri.

4. L’InventaFavole del Mondo Fantastico

L’InventaFavole è un gioco montessoriano, ma secondo me merita un approfondimento a parte. Si tratta di un vero e proprio gioco da tavolo con carte e sagome 3D, che darà la possibilità al piccolo di creare delle favolose storie tutto da solo. Naturalmente parliamo di un gioco spiccatamente orientato verso lo sviluppo delle capacità creative del bambino, con un livello di stimolazione davvero elevatissimo. E i vantaggi non finiscono qui, dato che l’InventaFavole migliora anche le proprietà lessicali, la concentrazione, la memoria e la coordinazione occhio-mano!

Oltre al classico InventaFavole puoi trovare anche altri box leggermente diversi, con temi specifici, con cards e con sagome differenti.

Giochi didattici per bambini di 6 anni

1. Giochi scientifici per bambini

A 6 anni l’attività ludica dovrebbe prevedere un modo divertente per insegnare la scienza ai piccoli. Da un lato abbiamo già parlato delle costruzioni magnetiche, ma dall’altro non potremmo non citare un grande classico come il piccolo chimico, presente oggi in una miriade di versioni diverse. Ci sono ad esempio le scatole con gli esperimenti da fare a luci spente, capaci di creare effetti magici e fluorescenti, e i giochi che invece permettono al bambino di imparare il sistema solare.

Ti assicuro che c’è da perderci la testa, perché l’elenco è lunghissimo, e include anche la mineralogia, la botanica, i laboratori di colori e schiume, e la scatola che consente di preparare fluidi schifosi e appiccicosi!

2. Libri per la scuola primaria

Apprendimento e divertimento vanno sempre a braccetto a 6 anni, soprattutto quando arriva il momento di preparare il bimbo per la scuola primaria. Da questo punto di vista, impossibile rinunciare ai libri formativi appositi, ricchi di attività didattiche ed educative pensate per bambini dai 5 anni a salire. Si tratta di veri e propri eserciziari, che includono giochi di logica e di matematica, e altre attività ludiche e proposte educative per stimolare la creatività e competenze come quella verbale e grafomotoria.

Lo scopo di questi passatempi (anche se è limitante chiamarli così) è il seguente: dare la possibilità al bambino di acquisire quelle competenze necessarie per poter poi affrontare con serenità la scuola primaria. Inoltre, si tratta di idee didattiche non solo formative ma anche super economiche, quindi nulla ti impedisce di unirle ad altri regali più stimolanti!

3. Tablet per i bambini

Siccome viviamo nell’era delle nuove tecnologie e del digitale, non potrei non inserire nella lista dei migliori giochi didattici per bambini un bel tablet. Si tratta naturalmente di un dispositivo tagliato su misura per i piccoli, dunque diverso dai tradizionali tablet per la didattica a distanza. Per prima cosa contiene diverse app e giochi pensati per un bimbo dai 4 anni a salire, e in secondo luogo spesso ha un rivestimento in gomma che limita i danni in caso di urti e cadute.

Di solito questi tablet vengono accessoriati con pacchetti di programmi educativi e allo stesso tempo divertenti, dai puzzle fino ad arrivare agli scacchi. Altri giochi si focalizzano sull’apprendimento delle competenze linguistiche, sulla matematica o sullo sviluppo del pensiero critico e della concentrazione. In altre parole, al loro interno troverai un mix di proposte educative per sviluppare nuove abilità, compresi i giochi di labirinti, per fare un altro esempio concreto!

4. Tappeto magico da disegno

Ci sono alcuni prodotti che, a dispetto della loro semplicità, riescono ad offrire qualcosa di realmente innovativo senza richiedere una spesa esagerata. E nella lista dei migliori giochi didattici per bambini di 6 anni, appartenenti a questa categoria, inserisco anche i tappeti magici da disegno. È una specie di mix fra un tappeto gioco e una lavagna, visto che offre al bimbo una superficie sulla quale disegnare. Potrà usare dei pennarelli speciali con dei colori che si illumineranno al buio, per aggiungere un tocco di magia in penombra!

Inoltre, i tappeti di questo tipo possono essere appesi anche alla parete, così da diventare una lavagna magica vera e propria. Come ti ho anticipato, il prezzo è super concorrenziale e ci si può giocare anche con i fratelli, gli amichetti e i genitori. Di conseguenza, il tappeto magico da disegno è ideale per sviluppare le competenze sociali dei piccoli.

Giochi didattici per bambini di 7 anni

1. Visore per la realtà virtuale

Oramai i visori VR rappresentano una realtà, anche se fino a pochi anni fa sembravano pura fantascienza. Non oggi, dato che li ritroviamo anche nel settore educativo, per via delle loro enormi potenzialità. Faccio riferimento ai visori per la realtà virtuale progettati per i bambini, dai 6 anni a salire, che consentono ad esempio di imparare la matematica, di risolvere dei rompicapi più o meno complessi e molto altro ancora.

Se non hai delle remore nei confronti delle nuove tecnologie, ti consiglio di dare una chance a questo apparecchio, che potrebbe facilmente diventare il miglior regalo per un bambino di 7 anni (e non solo)!

2. Scacchi elettronici

L’elettronica e le tecnologie si schierano ancora una volta a fianco dell’apprendimento del bambino, anche se stavolta riescono ad unire la modernità con le tradizioni. Gli scacchi elettronici sono un must per il divertimento e per l’apprendimento di un bimbo dai 5 anni a salire, perché insegnano un gioco altamente strategico ma anche in grado di appassionare. Gli scacchi non annoiano mai, e sono ottimi anche per potenziare le capacità di attenzione e le competenze sociali.

Inoltre, considera che queste particolarissime scacchiere possono essere usate (ovviamente) in coppia, ma anche in singolo. Il bambino potrà infatti avviare una partita contro il computer, scegliendo fra diversi livelli di difficoltà, e selezionando anche vari stili di gioco dell’avversario, per fare pratica e per “variare il menù”!

3. Mappamondo interattivo

Altro giro, altra corsa, altro gioco elettronico didattico ma super divertente e in grado di coinvolgere qualsiasi bimbo. Stavolta ti parlo del mappamondo interattivo, dotato di penna ottica per selezionare i vari paesi presenti sulla sfera. È un giocattolo parlante, capace di insegnare al bimbo tantissime informazioni e curiosità sulle località selezionate. Considera infatti che i migliori modelli contengono più di 3 ore di registrazioni vocali, comprese le musiche e le canzoni!

4. Giochi di società

Online puoi trovare una caterva di giochi di società perfetti per i bambini di 7 e 8 anni, come nel caso di Vince chi convince, orientato al dibattito e spettacolare per insegnare al bambino come esprimere le proprie idee. Non mancano le opzioni alternative, che includono grandi classici come Cluedo Junior e Toy Story Monopoli.

Giochi didattici per bambini di 8 anni

1. Il Meccano

Giù il cappello di fronte ad uno dei migliori giochi didattici per bambini dagli 8 anni a salire, ovvero il Meccano! Si tratta di un grande classico che ha accompagnato diverse generazioni, proponendosi come una delle migliori idee didattiche in assoluto. Grazie al meccano il bambino potrà costruire di tutto, dagli escavatori fino ad arrivare alle auto, passando per gli elicotteri, strutture come il luna park e chi più ne ha, più ne metta.

A mio avviso sono davvero poche le proposte educative di questo livello: il Meccano, infatti, è strepitoso per insegnare al bimbo i principi base della meccanica e dell’ingegneria!

2. Il robot insegnante

Si tratta di un gioco educativo per bambini di 7 anni, ma è ottimo anche per i bimbi più grandicelli, per via del fascino eterno garantito dai robot. Questo apparecchio, simpatico ma intelligente, può diventare una sorta di insegnante a domicilio. È infatti in grado di sciorinare lezioni su mille argomenti diversi, dalla matematica alla geometria, passando per il disegno e molto altro ancora.

Naturalmente le caratteristiche di questi apparecchi cambiano in base al modello: alcuni hanno una testa che funge anche da lavagna elettronica per disegnare, mentre altri si focalizzano più sullo sviluppo delle competenze logiche e sul raggiungimento di determinati obiettivi!

3. Microscopio per bambini

Tuffiamoci di nuovo nella scienza divertente, grazie ad un altro grande classico come il microscopio per bambini. Si tratta del miglior regalo per un bambino di 8 anni con una spiccata propensione per la scienza e per la scoperta. Posto che devi sempre fare attenzione al modello che acquisti, molti microscopi sono stati progettati esattamente per questa fascia d’età, e mettono a disposizione tantissime opzioni divertenti ed educative. Alcuni hanno addirittura un supporto per smartphone, che ti consentirà di scattare una foto dell’oggetto esaminato e ingrandito!

Personalmente ti consiglio di optare per un modello che include anche un kit per scienziati, di solito composto da una serie di campioni nei vetrini, come le piante e gli insetti. A mio avviso si parla di un gioco non solo altamente istruttivo, ma anche molto divertente oltre che completo.

4. Binocolo per bambini

Sulla falsariga del microscopio, anche il binocolo per bambini può aprire le prospettive del piccolo e insegnargli molte nozioni sulla natura. Il focus del divertimento e delle attività ludiche di apprendimento rimane come sempre l’osservazione, solo che stavolta non ci saranno vetrini da analizzare, ma paesaggi e ambienti da scoprire. I binocoli sono eccellenti anche quando vengono uniti alle attività outdoor come il campeggio, visto che daranno al piccolo la possibilità di scoprire da vicino la fauna e la flora!

Altre idee gioco per bambini

1. Giochi didattici in legno

Poco sopra ti ho parlato dei passatempi montessoriani, ma in realtà questo materiale è un vero e proprio must nel settore delle idee didattiche per bambini di qualsiasi età. A tal proposito ti consiglio di approfondire il mio articolo sui giochi in legno per bambini educativi ed ecologici, per scoprire tutto il fascino che si cela dietro questi giocattoli. Ma se preferisci una rapida sintesi, eccola qui: questi passatempi possono diventare dei validi alleati per sviluppare moltissime competenze, fra cui quelle motorie e la capacità di attenzione!

Nota: il legno diventa grande protagonista anche per i neonati, dato che lo troviamo spesso nelle palestrine per bambini.

2. Cubi e formine multi-funzione

Le formine multifunzione non dovrebbero aver bisogno di presentazioni, considerando che ci troviamo di fronte ad un passatempo evergreen. Si tratta di uno dei migliori giochi didattici per bambini da 1 anno a salire, rappresentato spesso da un cubo con delle cavità di varie forme, tramite le quali far passare o incastrare i vari oggetti presenti nel kit. Guarda caso sono spesso realizzati in legno, sebbene non manchino le alternative più economiche in plastica. Ci sono anche alcuni modelli di ultima generazione, interattivi e con una serie di giochini supplementari!

3. Giochi didattici per bambini con la matematica

Li abbiamo già scoperti in precedenza, ma meritano un piccolo capitolo a parte, per via della loro importanza per lo sviluppo delle competenze del bimbo. I giochi a tema matematica sono tantissimi, dai puzzle montessoriani fino ad arrivare ai libri per preparare il bimbo per la scuola primaria (matematica prescolare). Fra questi troviamo vari testi di matematica divertente per la scuola primaria, come ad esempio Scuola di Magia, Pazzi per la Matematica oppure Gioco e Imparo con i Numeri!

4. Giochi didattici per bambini autistici

Su Amazon trovi un’ampia selezione di giochi appositamente progettati per i bimbi autistici, come nel caso dei puzzle montessoriani, o dei giocattoli sensoriali antistress. Naturalmente nella lista inserisco anche i libri che elencano vari giochi da intraprendere con i bimbi autistici, come nel caso di 50 Giochi Sonori per l’Autismo . Ecco una lista dei migliori:

  • Schede doppie di oggetti: ideale per aiutare i bimbi autistici a potenziare le proprie capacità mnemoniche.
  • Gioco degli opposti: un gioco appositamente pensato per sviluppare capacità come il problem solving e il pensiero laterale.
  • Cilindri Memoria Tattile: un piccolo set di cilindri in legno ideati per accrescere la memoria tattile del bimbo. Anche in questo caso il gioco aiuta a sviluppare la capacità di accoppiare gli oggetti.
  • Tavoletta di Pazienza: un gioco da tavolo progettato per aumentare le capacità motorie, la destrezza del piccolo e le sue abilità sensoriali, ma senza per questo rinunciare al divertimento.

I migliori giochi didattici online

Ci sono diverse piattaforme sul web che mettono a disposizione del bimbo una valanga di passatempi didattici digitali. Si tratta di veri e propri “browser games”, dunque vuol dire che il piccolo potrà giocarci senza per questo dover scaricare nessun software. Ovviamente non mancano i giochi didattici per la scuola primaria da scaricare gratis, e in questo caso si parla di veri e propri programmi da installare sul dispositivo, ma li vedremo fra poco. Ecco una piccola lista dei siti che mi hanno convinto di più!

  • Bartolomeo.education: senza ombra di dubbio uno dei migliori giochi didattici per la scuola primaria online gratis. La piattaforma Bartolomeo Education, infatti, mette a disposizione tantissimi videogames educativi, che spaziano dalla storia all’arte, passando per la geografia, l’educazione civica e la letteratura.
  • Giochionlineperbambini.com: anche qui non dovrai scaricare nulla, dato che i giochi sono tutti online. Ne trovi tantissimi, e appartenenti a categorie diverse, come nel caso delle proposte educative per allenare la memoria, insieme ai giochi di labirinti, ai giochi da colorare e agli immortali puzzle!
  • Maestragiulia.net: il sito di Maestra Giulia ha un’intera sezione dedicata ai videogames online. Si parte dai giochi da tavolo in digitale fino ad arrivare ad altre idee didattiche come i giochi che insegnano i verbi. Si tratta di una piattaforma ideale se cerchi dei giochi didattici online con la matematica, dato che si trovano anche alcuni videogames che insegnano le tabelline.
  • Giochibambini.it: un’altra vasta collezione di giochi, fra i quali troviamo anche delle specifiche sezioni didattiche, come quella dedicata alla scuola e la categoria “giochi di ragionamento”. Non mancano i videogames puramente ludici, come quelli con le auto, i cavalli, i dinosauri e il calcio!
  • Giochiper.com: uno dei siti più “antichi” di giochi didattici per bambini online. Oltre ai canonici videogames, troviamo alcune opzioni più specifiche per l’apprendimento come i puzzle, i giochi di memoria e molto altro ancora. Ci sono anche alcuni giochi classici come i puntini da unire e i disegni da stampare e da colorare.
  • Gioco.it: senza ombra di dubbio una delle piattaforme di gaming per bimbi più complete in assoluto. Su Gioco.it troverai infatti tantissimi videogames a tema, con una categoria di giochi d’abilità a dir poco enorme, che include must come Zero Per, i blocchi in stile Tetris e molto altro ancora.

Giochi didattici da scaricare gratis

Se preferisci un software a tua completa disposizione, da utilizzare anche quando non c’è la connessione Internet, allora sappi che online troverai molte soluzioni. Basta infatti una rapida ricerca su Google per reperire molti giochi didattici per bambini di 5 anni da scaricare gratis sul computer o sul tablet!

  • La FantaFattoria: gestire una fattoria sul tablet? Detto fatto! La FantaFattoria a mio avviso è un videogames molto istruttivo, perché insegna ad avere rispetto degli animali e a prendersene cura. In sintesi, responsabilizza il piccolo.
  • Capitan Lupetto Free: prodotta dalla Clementoni, proprio come la FantaFattoria, Capitan Lupetto è una app divertentissima che include al suo interno numerosi mini-giochi orientati all’apprendimento!
  • Giochi educativi per bambini: un altro pacchetto di giochi didattici per scuola primaria da scaricare gratis, molto stimolante e ricco di opzioni (12 in totale). Il videogame include labirinti da completare, giochi con gli animali, puzzle, giochi musicali e molto altro ancora.
  • Giochi Educativi Memoria: se stai cercando una app da scaricare gratis, orientata ai giochi per potenziare la memoria del piccolo, allora ti consiglio questa. Si tratta di un videogame favoloso per esercitare la mente e per migliorare le capacità di concentrazione!
  • Giochi Educativi Apps 2 3 4 Anni: un altro bel pacchetto di attività ludiche digitali per far divertire il piccolo e per favorire la sua crescita. In totale ci sono 15 opzioni che includono colori, sagome e altri passatempi ideali per i bimbi dai 2 ai 4 anni.
  • Giochi per Bambini 2-4 Anni: uno dei miei preferiti, soprattutto per la qualità della grafica e per la possibilità di scegliere diverse location, dal mare alla città, passando per la montagna fino ad arrivare alla giungla e al deserto.
  • Imparare a Contare: fra i giochi didattici per bambini con la matematica da scaricare gratis troviamo Imparare a Contare. È una app che ti mette a disposizione diversi passatempi educativi con i numeri, dai 3 ai 6 anni.
  • Quick Brain Matematica: se vuoi alzare il livello di difficoltà ti consiglio Quick Brain, una app ricca di sfide all’insegna della matematica. Si tratta di un applicativo con vari livelli di difficoltà, adatto sia per i bimbi che per gli adulti.

Conclusioni

In questo articolo “infinito” abbiamo scoperto insieme quali sono i migliori giochi didattici per bambini dai 4 anni fino agli 8 anni. Dal digitale ai classici oggettini da comprare online, come vedi il ventaglio di opzioni può andare incontro a qualsiasi esigenza. Matematica, storia, geografia, scienza… non c’è una sola materia o ambito di studio che il piccolo non potrà imparare divertendosi al tempo stesso!

Il presente sito utilizza cookies analitici di terze parti e di profilazione di parti terze.

Si precisa che chiudendo il presente banner ovvero proseguendo con la navigazione sul sito l'utente presta il proprio consenso all'utilizzo dei cookies.